Nightmare no. 137

I got up in the night
A dark night
I thought it was the sound of the rain
The wind from the sea climbs the cliff
But what woke me up is a nightmare
The invisible enemy this time is an out of control virus
I spent one long hard think about dying
Empty streets in an unthinkable silence
In the city of nothingness
What can I do without hope in tomorrow
I will write
Love letters
The first one will be addressed to my mother
I’ll finally tell her that I love her
I’m very thankful
You have always been present
Without ever intervening
Like an angel
Simple love letters
I’ll write to the women in my life
To ask to forgive me
My male selfishness
And to tell them they gave me and taught me everything
I have never forgotten any kiss
Not even the stolen ones
Light love letters
I’ll write to my sisters and brothers
To the one who has my own blood I’ll say that he is the most generous person in the universe
And I’ll apologize to everyone for my bad temper
I have in mind all the miles run together
All the bottles we drank
Love letters
I write while listening to Miles and the glass runs dry again
To all poets
Those who wrote, who painted
Those who made music, who photographed and made cinema.
Those who made me a drink
You are magic
Love letters
I’ll write to strangers
Who smiled, helped and gave me hope.
With kindness, without wanting anything in return.
Love letters
I’ll address a letter to the heart of this beautiful planet
I’ill apologize to it on behalf of all of us for not respecting it enough
And to the stars, they may shine for the eternity
Simply impossible love letters
I’ll write to my father who is on one of those stars
To tell him that I forgave him
Now he has to do it too
Love letters
I’d send the last one to life
The only life we ​​have
A wonderfully difficult life.

Mi sono alzato nella notte
Una notte nera
Ho pensato fosse stato il rumore della pioggia
Il vento dal mare scala la scogliera
Ma quello che mi ha svegliato è un incubo
Il nemico invisibile questa volta è un virus fuori controllo
Ho passato un lungo istante a pensare profondamente
alla morte
Le strade sono deserte in un impensabile silenzio
Nella città del nulla
Cosa posso fare senza la speranza di un domani
Scriverò
Lettere d’amore
La prima sarà inidirizzata a mia madre
Gli dirò finalmente che l’amo
E la ringrazio infinitamente
Per essere sempre stata presente
Senza mai intervenire
Come un angelo
Semplici lettere d’amore
Scriverò alle donne della mia vita
Per chiedere di perdonarmi
Il mio egoismo maschile
E per dirgli che mi hanno dato e insegnato tutto
Non ho mai dimenticato nessun bacio
Neppure quelli rubati
Leggere lettere d’amore
Scriverò alle mie sorelle, ai miei fratelli
A quello che ha il mio stesso sangue dirò che è la persona più generosa dell’universo
E chiederò scusa a tutti per il mio brutto carattere
Ho in mente tutti i chilomentri fatti insieme
Tutte le bottiglie che abbiamo bevuto
Lettere d’amore
Scrivo mentre ascolto Miles e il bicchiere si svuota ancora
A tutti i poeti
Quelli che hanno scritto, che hanno dipinto
Quelli che hanno fatto musica, che hanno fotografato e fatto cinema.
Quelli che mi hanno fatto da bere
Siete magia
Lettere d’amore
Scriverò agli sconosciuti
Che mi hanno sorriso, aiutato e dato speranza.
Con gentilezza, senza voler nulla in cambio.
Lettere d’amore
Indirizzerò una lettera al cuore di questo meraviglioso pianeta
Gli chiederò scusa a nome di tutti noi per non averlo rispettato abbastanza
E alle stelle, che possano brillare per l’eternità
Lettere d’amore semplicemente impossibili
Scriverò a mio padre che è su una di quelle stelle
Per dirgli che l’ho perdonato
Ora deve farlo anche lui
Lettere d’amore
L’ultima la manderei alla vita
Questa unica vita che abbiamo
Una vita meravigliosamente difficile.
_ Hugh S. Graves _

Image info:
“Nightmare no. 137”
2019 © Massimo S. Volonté

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: